Possono essere gli smart siti luoghi d’identità dell’uomo? Ormai i variegati approcci di sostenibilità, a volte contradditori, risultano insoddisfacenti nel governare la realtà costruita la quale evidenzia le profonde ferite lasciate dai comportamenti non virtuosi delle passate generazioni. 

 

Nano antenne, nuova frontiera del fotovoltaico
L’MIT ha allo studio una tecnologia capace di migliorare di 100 volte l’efficienza dei comuni
pannelli.
http://www.nanowerk.com


(...) L’Associazione, fondata sui principi di democrazia ed uguaglianza, si pone come scopo statuario primario la diffusione della cultura della sostenibilità (...)

Rivista annuale n.1 -01/06/2013-

15-B1bis.jpg
Sommario
aria.jpg

Editoriale
- Dimmi che cosa respiri e ti dirò chi sei
di Matteo Dell'Antico
Lo stato dell'arte
- Parametri normativi sulla qualità dell'aria
di Roberto Olivieri
- La carta d'identità dell'aria
di Maria Grazia Capra
- L'aria che non vogliamo respirare
di Antonella Silipigni
- L'energia eolica nel regno unito
diventa il rivale del gas
di Antonella Silipigni
Emergenze
- Lo smog elettromagnetico
di Federico Morchio
- Radon no grazie!
di Federico Morchio
- I veleni dell'aria domestica
di Federico Morchio
- OMS mette in guardia sull'inquinamentoatmosferico urbano
di Antonella Silipigni
Dossier
- Il particolato atmosferico
di Andrea Viola
Idee progettuali
Processo
- Eolico a misura d'uomo
di Marco Cuomo
Eco-designer
- L'aria strumento progettuale
di Roberto Burlando
Tecnologia
- L'edificio che respira
di Marco Cuomo
Autori
- Thomas Heatherwick, Il vento modellatore dell'architettura
di Simona Magioncalda
Recensione & pillole
- Car... RAMBLA che sorpresa!
di Giorgio Cirilli
- MUSICA VIVA ... per ora!
di Giorgio Cirilli
Eventi
- Il Festival della Scienza, 150 e oltre 
di Matteo Dell'Antico
Prossimo numero
- Il futuro dell'energia

 

15-B1bis.jpg
ISSN_ae-review.jpg